Forze vitali cioè forze eteriche possono essere creati dall’uomo

 

Le forze vitali ossia le forze eteriche, nella vita quotidiana si creano e si riducono continuamente. Tutte le azioni e i pensieri degli uomini contribuiscono più o meno alla creazione delle forze eteriche. Questo però accade in modo inosservato e piuttosto inconsapevole. Gli effetti delle forze eteriche però sono percepibile e tutti conoscono luoghi che sembrano più esaustivi e luoghi dove è possibile sentire forze rigeneranti e vivificanti. Con piacere andiamo in un parco o giardino, perché le sue forme armoniche sono percepite come forza rigenerante. Nello stesso modo si fugge aree con edifici nudi e capannoni grigi, che emanano una sensazione dura e triste e sono privi di qualsiasi forza ricreante.

Il parco ristoratore magari è stato plasmato con pensieri di forme fluide, di sentieri serpeggianti o di altri elementi tondi ed è vivacizzato con aiuole ricche di colori in armonia uno con l’altro. Una sintonia delicata dell’intero giardinetto e l’idea di creare dei momenti ricreanti per i visitatori, favorisce il sorgere delle forze eteriche.

Bad_Elster_Albertbad rund

L’arco dolce del sentiero e le forme chiare danno un effetto tranquillizzante al uomo

Lo splendore di colori vivificante è stato scelto dal giardiniere in modo arominco

Lo splendore di colori vivificante è stato scelto dal giardiniere in modo arominco

Il sentiero scivola lungo il laghetto e si inserisce in modo tranquillo nel paesaggio

Il sentiero scivola lungo il laghetto e si inserisce in modo tranquillo nel paesaggio

Quando si costruiscono gli edifici nudi ed i capannoni grigi, mancano la percezione ed i pensieri per gli uomini. E quindi mancano anche le considerazioni su forme e colori armoniosi che potrebbero agire in modo salutare.

Le forme austere, grige e quadre danno un effetto torbido e sono prive di ogni forza vivacizzante

Le forme austere, grige e quadre danno un effetto torbido e sono prive di ogni forza vivacizzante

L’idea principale è più basato sul pensiero del massimo profitto e proprio vantaggio e gli elementi naturali ristoratori non ne trovano spazio.

Cominciando a percepire le forze eteriche ed i loro effetti come forze reali nella vita, iniziano le possibilità e, soprattutto, la volontà di favorire il loro sviluppo. Perché fa una grande differenza se lasciare al caso, il sorgere di forze eteriche, invece di avere le possibilità di promuoverle consapevolmente. Questa differenza è proprio essenziale per l’alimentazione, perché le possibilità salutari, si ampliano tanto quando le forze eteriche rigeneranti possono essere elaborate dal cuoco o dalla casalinga stessa.

Nei seguenti articoli si trovano vari pensieri su come si possono creare forze eteriche.